Pietro Mennea - La freccia del sud

Poco prima della gara dei 200 metri piani che lo consacrerà come campione olimpico a Mosca 1980, Pietro Mennea ricorda la sua carriera fin qui: gli inizi con l'AVIS Barletta, le prime gare nazionali, i duri allenamenti a Formia, i successi e le sconfitte, il record mondiale dei 200 m piani, l'amore per Manuela. Il racconto appassionato e appassionante di un campione indimenticato, scolpito nella memoria di tutto il paese e diventato leggenda.
  • InterpretiMichele Riondino, Luca Barbareschi, Elena Radonicich, Gianmarco Tognazzi, Lunetta Savino