Il terrorista

1963 Italia Drammatico
Produzione indipendente, film assolutamente anomalo del filone "resistenziale" che si articolò in tutti gli anni '60, fin o ai primi anni 'agli anni '80, indice del rinnovato interesse storico, politico, culturale nei confronti della guerra di Liberazione e del regime fascista. L'anomalia è tutta nel rigore e nella asciuttezza cinematografica scelta da De Bosio, capace di mostrare emblematicamente attraverso i protagonisti della storia ambientata a Venezia nel 1943, le diverse opzioni politico-militari che si confrontarono, anche duramente, durante la Liberazione. Il film divenne un riferimento cinematografico nella polemica politico culturale della nuova sinistra di quegli anni.
  • Regia: Gianfranco De Bosio
  • Interpreti: Gian Maria Volontè, Philippe Leroy, Giulio Bosetti, Raffaella Carrà, Josè Quaglio, Carlo Bagno, Neri Pozza, Franco Graziosi, Tino Carraro, Anouk Aimèe
Il terrorista - RaiPlay