Il film manifesto della Nouvelle Vague

I 400 colpi

1959 Francia Drammatico
Primo lungometraggio di François Truffaut e film d'esordio per Jean-Pierre Leaud nei panni del dodicenne Antonie Doinel. A Parigi Antoine vive con la madre e il patrigno, che non si occupano molto di lui. Con l'amico René, Antoine marina spesso la scuola, si mette nei guai e finisce in riformatorio. Palma d'oro a Cannes nel 1959 per la migliore regia.
  • Regia: François Truffaut
  • Interpreti: Jean-Pierre Léaud, Albert Rémy, Claire Maurier, Patrick Auffay, Georges Flamant
I 400 colpi - RaiPlay