La forma del vuoto

Contatti

1970 Spagna Drammatico
Girato clandestinamente durante il franchismo con scarsissimi mezzi di produzione, il film si distingue per il rinnovamento formale del linguaggio cinematografico. Viota rifiuta le regole narrative del cinema classico, dal trattamento dello spazio alla recitazione straniante, amplificando il fallimento dei protagonisti che vivono il fallimento causato dall'incapacità di conciliare attivismo politico e vita quotidiana.
  • Regia: Paulino Viota
  • Interpreti: Guadalupe G. Guemes, Eka Garcia, José Miguel Gándara, Camino Gárriz, José Angel Rebolledo
Contatti - RaiPlay