Che strano chiamarsi Federico

Play
Scola racconta Fellini e la loro amicizia, a partire dalla conoscenza negli anni '50 al giornale "Marc'Aurelio". Innumerevoli incontri, amicizie comuni, visite sui rispettivi set, hanno contribuito a cementare nel tempo un legame sincero e duraturo tra due grandi registi italiani.
  • RegiaEttore Scola
  • InterpretiGiulio Forges Davanzati, Tommaso Lazotti, Maurizio De Santis, Ernesto D'Argenio, Giacomo Lazotti