Agorà Ostia, il racket delle case popolari - 14/11/2017

Il racket delle case popolari, secondo il pool di magistrati di Roma, è un ulteriore strumento di controllo del territorio, caratteristica essenziale dell'associazione mafiosa e necessaria per la gestione delle attività illecite. E sul controllo del territorio si gioca anche la partita di Casapound. Esiste un minimo comun denominatore tra povertà, case, clan Spada e Casapound? Il viaggio del nostro inviato tra le palazzine e l'omertà di nuova Ostia. - Un servizio di Fabio Trappolini

Giorni rimanenti

Torna su