Sorgente di vita St 2017/18 Puntata del 17/09/2017

Un percorso nellantica Giudecca di Palermo, alla scoperta di luoghi quasi sconosciuti, un antico bagno rituale, un Oratorio che diventerà Sinagoga, le prigioni dellInquisizione. La Sicilia infatti è stata questanno la capofila delle iniziative per la diciottesima Giornata Europea della Cultura Ebraica: incontri e visite guidate, concerti e spettacoli, in oltre ottanta località in Italia. Lo Shofar, il corno di montone che viene suonato nelle grandi solennità: un suono intenso con tre diverse modulazioni, che ricordano tre diverse fasi della vita, linfanzia, letà adulta, la vecchiaia. Risuona anche a Rosh Ha Shanà, il capodanno ebraico, questanno il 21 settembre, e richiama anche la creazione del mondo. Una riflessione del Rabbino Roberto Colombo sulluso e il significato di uno strumento il cui suono accompagna gli ebrei nei momenti più importanti dellanno. Dal sottosuolo di Roma emergono di tanto in tanto reperti archeologici e siti ebraici più o meno antichi. Di recente è stato ritrovato, nel quartiere di Trastevere, il Campus Iudeorum, il cimitero che gli ebrei romani utilizzarono per secoli, punto di partenza per un viaggio alla scoperta delle antichità ebraiche nel sottosuolo della città. E lo spunto per un percorso nella catacomba di Vigna Randanini, sullAppia Pignatelli. Accompagnata dallarcheologa Marzia Di Mento, la troupe di Sorgente di Vita ha potuto visitare in esclusiva i suggestivi cunicoli e le stanze riccamente affrescate con motivi ebraici. In un quartiere multietnico di Tel Aviv bambini israeliani, ebrei ed arabi, e figli di immigrarti, soprattutto africani, giocano insieme a pallone. E' uno dei centri del progetto Inter Campus promosso dalla squadra di calcio milanese in 29 paesi del mondo. Sul campetto di una scuola non si coltivano talenti ma si lavora per l'integrazione nel segno dell'amicizia e dei valori sportivi, grazie all'impegno di tanti volontari.

Giorni rimanenti

Torna su