Quante storie St 2017/18 La realtà delle cose e l'ambiguità della propaganda - 12/09/2017

Il giornalista Fabio Martini, ospite di Corrado Augias a Quante Storie, ricostruisce la lunga storia del condizionamento che il potere esercita sui media: dal fascismo ai governi monocolore, fino a quella riedizione della menzogna che è diventata la post-verità.

Giorni rimanenti

Torna su