Le ragazze del '68 St 2017 Ep 1 Puntata del 08/10/2017

Protagoniste della prima puntata sono Lydia Turchi, ballerina e insegnante di danza, e Silvana Pisa, politica e volontaria. Nata a Napoli, nel '68 Lydia Turchi aveva 23 anni e lavorava come ballerina in televisione. Viene notata da Gino Landi e si trasferisce a Roma a 19 anni, andando contro le aspettative della madre. Nell'intervista racconta il fermento della vita romana di quegli anni: le prime minigonne, il Piper, Rita Pavone e il geghegè. "Tutti devono avere la libertà di vivere la propria vita nel modo che hanno scelto. A me il '68 ha dato una cosa meravigliosa: la possibilità di scegliere." Nata a Castel San Pietro Terme (BO), oggi Silvana Pisa vive a Roma. Nel '68 aveva 24 anni. Il 1968 rappresenta per lei un momento di rottura con gli schemi borghesi, grazie all'esperienza come volontaria del servizio civile nell'ospedale psichiatrico di Basaglia a Gorizia, dove regna un clima anti-autoritario e anti-repressivo, volto a ridare dignità ai pazienti. "Mi sembrava che il mondo stesse cambiando, che tutto attorno a noi cambiava e quindi cambiavo anch'io. E sovvertivo le regole." Un programma di Cristiana Mastropietro, Riccardo Mastropietro e Giulio Testa, scritto con Virginia Di Marno. La regia è di Michele Imperio e Aldo Iuliano.

Giorni rimanenti

Torna su