Sereno variabile St 2016/17 Rimini - 22/07/2017

Tappa a Rimini, la capitale turistica della Riviera Romagnola. Circondato da una festante folla di vacanzieri, Osvaldo Bevilacqua inizia la sua visita sulla lunga spiaggia di Rimini, dove ogni stabilimento propone animazioni e attività per tutti i gusti. La calorosa accoglienza romagnola è veramente rivolta a tutti, grazie anche alla presenza di numerose strutture per disabili. Tra le tante attrattive turistiche, la possibilità di gustare i piatti della cucina locale proposti dai ristoratori degli stabilimenti direttamente sotto l'ombrellone, e le divertenti e acrobatiche attrazioni del parco acquatico più grande d'Europa. Si va poi alla scoperta del pittoresco Borgo di S. Giuliano, vecchio quartiere di pescatori dove i murales raccontano l'arte e la poesia di Fellini. Proprio qui Osvaldo Bevilacqua incontra la nipote del regista, che parla del percorso culturale cittadino dedicato al grande Federico e che l'anno prossimo vedrà la riapertura dello storico Cinema Fulgor, oggi in restauro, frequentato da Fellini quando era giovanissimo. Un altro incontro curioso è anche quello con la simpatica signora Lella, titolare di una storica piadineria di Rimini. Di ritorno sulla spiaggia, gran finale con tante coppie di giovani e meno giovani alle prese con il liscio, il tradizionale e amatissimo ballo romagnolo.

Giorni rimanenti

Torna su