Robinù Robinù

A Napoli, negli ultimi due anni, bande di adolescenti si combattono, a colpi di kalashnikov, in una guerra dimenticata. Sono i ragazzi della paranza dei bambini resi famosi dalla penna dell'ultimo libro di Roberto Saviano e che, per la prima volta davanti a uno schermo, si raccontano senza alcuna mediazione.

Giorni rimanenti

Torna su