Agorà La Storia di Francesco - 28/06/2017

Servizio di Rossella Ricchiuti. Francesco Martino è un dipendente delle Ferrovie della Calabria che nel 2001 si vede diagnosticare una grave malattia: nefropatia di Berger - una grave insufficienza renale - che lo costringe ad "evitare stress psicofisici ed eventuale attività lavorativa che comporta turni stressanti". Da allora, però, la sua esperienza sul posto di lavoro è diventata un calvario. È una storia lunga, scandita da 130 documenti ufficiali ai quali si aggiungono tre denunce alla Procura della Repubblica. Francesco non può più svolgere mansioni di guida, come disposto da una commissione medica, e così l'azienda gli affida un nuovo incarico in ufficio. Fino a quando, nel 2009, durante le fasi di riorganizzazione aziendale della ditta di trasporto pubblico calabrese, Martino denuncia comportamenti che definisce "non etici, ostili e persecutori che aggravano il suo già grave e precario stato di salute". Oggi è in attesa di trapianto di fegato. La sua storia ce la racconta Rossella Ricchiuti.

Giorni rimanenti

Torna su