Agorà Centrosinistra: Budrio oltre la siepe - 27/06/2017

Servizio di Matteo Barzini. "Igor il russo", ha affondato il centrosinistra a Budrio: qui, infatti, nonostante la coalizione si fosse presentata unita compresi gli scissionisti di Mdp, per la prima volta dopo 70 anni è stato eletto un sindaco di una lista diversa da quelle (di sinistra appunto) che storicamente hanno amministrato il Comune emiliano. E' innegabile, dicono oggi in paese, che la caccia senza successo al criminale ancora in fuga che ha ucciso nel bar del paese Davide Fabbri, abbia probabilmente pesato e non poco sul risultato delle elezioni amministrative. Il racconto è di Matteo Barzini.

Giorni rimanenti

Torna su