La storia del West Ep 1 Nascita di una nazione

Alla fine della Guerra Civile, nel 1865, gli Stati Uniti sono un Paese ferito e diviso. Negli ex-stati secessionisti del Sud, cova ancora il risentimento verso i vincitori, incarnato da personaggi come Jesse James, che ha combattuto in una milizia paramilitare sudista e che, dopo la guerra, si ricicla come rapinatore di banche, il primo nella storia degli Stati Uniti. Per allentare la tensione nel Sud, il vero leader del Paese dopo la morte di Lincoln, il generale Ulysses Grant, offre ai suoi concittadini la prospettiva di un nuovo inizio, con la colonizzazione delle terre ancora vergini dell'ovest, sfruttando l'espansione della ferrovia. È linizio della cosiddetta Conquista del West, che avrà come prima conseguenza lo scontro con i Nativi Americani, gli Indiani delle Grande Pianure, come i Lakota-Sioux, guidati dal capo guerriero Cavallo Pazzo.

Giorni rimanenti

Torna su