Agorà St 2016/17 Puntata del 18/05/2017

Continua lindagine conoscitiva sui presunti traffici di migranti, con laudizione del procuratore aggiunto di Trapani, Antonio Cartosio. A quale conclusione arrivare circa i rapporti fra trafficanti di migranti e Ong? Intanto, si difende dalle pesanti accuse il Governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, Leonardo Sacco, al quale è stato convalidato il fermo per il caso dei fondi per i migranti finiti nella mani di cosche calabresi. Milioni di euro sono arrivati anche per il Parco dei Nebrodi, in Sicilia, e finiti nelle mani di boss locali. Ora partono gli avvisi di garanzia: la Direzione distrettuale antimafia di Messina sta facendo luce sullattentato subito dal presidente del più grande polmone verde della Sicilia, Giuseppe Antoci, che aveva cercato di impedire infiltrazioni mafiose. Come? Introducendo nuove procedure burocratiche, tese a rafforzare il protocollo di legalità nel Parco. Uniniziativa, quella di Antoci, che lavrebbe fatto entrare nel mirino dei boss. Burocrazia buona contro burocrazia cattiva, quella che blocca leconomia e le grandi opere? Il caso del Twiga nel Salento e quello della Nuvola dellEur: quando e come la burocrazia diventa un freno alleconomia? Ospiti di Gerardo Greco saranno Nicola Latorre, Pd; Paolo Arrigoni, Lega Nord; Flavio Briatore, imprenditore; Massimiliano Fuksas, architetto; Matteo Ricci, sindaco di Pesaro; Ferruccio Sansa, Il Fatto Quotidiano; Massimiliano Panarari, politologo Luiss; Giuseppe Antoci, presidente del parco dei Nebrodi e Nancy Porsia, giornalista.

Giorni rimanenti

Torna su