Agorà Minniti, c'e' chi dice no del 12/04/2017

L'appuntamento era fissato ieri, davanti a Montecitorio: associazioni, sindacati, organizzazioni e partiti, uniti contro il decreto legge Minniti-Orlando e il decreto sicurezza, in fase di conversione in Parlamento. Secondo i promotori della protesta - Acli, Arci, Cgil, Cisl, Uil, Comunità di Sant'Egidio, Migrantes, Legambiente, Oxfam, Prc, Sei Ugl e Sinistra Italiana - i decreti rappresentano "un passo indietro sul piano dei diritti e della civiltà giuridica del nostro Paese... attraverso un uso improprio della legislazione di urgenza". La cronaca e le voci, nel nostro servizio.

Torna su