Blu notte Sicilia nera - Blu notte

Tre storie siciliane degli anni '70 legate da depistaggi e insabbiamenti. La strage della piccola caserma di Alcamo Marina, in provincia di Trapani, dove nel gennaio del 1976 sono stati assassinati due carabinieri. Per questo omicidio vengono condannati all'ergastolo quattro giovani. Molti anni dopo si scopre una verità terribile: i ragazzi sono stati torturati e obbligati a confessare un delitto non commesso. La storia di Peppino Impastato, ucciso a Cinisi, in provincia di Palermo, nel maggio del 1978 per aver messo in difficoltà la mafia di Tano Badalamenti con le armi dell'ironia e della contro informazione, dai microfoni della radio libera "Radio Aut". E la storia di Giovanni Spampinato: un giornalista che viene ucciso a Ragusa nel 1972 mentre stava indagando sull'omicidio di un imprenditore.

Giorni rimanenti

Torna su