Linea Verde St 2016/17 Isole Pontine - 01/04/2017

La puntata è dedicata alle isole pontine: Ponza, Palmarola, Gavi, Zannone e Ventotene. Sussistenza, abbandono, ritorno sono le fasi che ha attraversato l'agricoltura sulle isole Pontine. Dopo la corsa al turismo, prima voce dell'economia di questi luoghi da fine anni Novanta, si assiste oggi a un massiccio ritorno alla terra. Marketing? Maggiore consapevolezza dei consumatori alla ricerca di prodotti di qualità? Turismo integrato a caccia non solo di belle spiagge e suggestivi tramonti? Si parte da Ponza con Daniela Ferolla che, tra le vigne eroiche a picco sul mare oggi recuperate, racconta come sia ripresa la produzione della Biancolella: un vitigno autoctono approdato sull'isola al tempo dei Borboni. Patrizio Roversi, invece, si trova a Ventotene per parlare della lenticchia di Ventotene che in questo momento dell'anno viene seminata. La lenticchia per l'isola di Ventotene è una risorsa agricola ed economica, oltre ad essere stimata dai migliori chef italiani. Con Patrizio Roversi, e sempre a Ventotene, si va anche a conoscere un giovane agricoltore che utilizza, in una terra dove l'acqua scarseggia, il metodo della permacultura per coltivare gli ortaggi. Ma la puntata non è solo Ponza e Ventotene; con Daniela Ferolla, infatti, si va a Palmarola, e con Patrizio si partecipa, grazie al lavoro che svolge l'ISPRA, all'inanellamento di uccelli migratori che si fermano su queste isole. Per il finale di puntata, spazio ai piatti tipici della cucina isolana, tra pesce ed erbe spontanee.

Giorni rimanenti

Torna su