La Grande Storia St 2017 K2: Bonatti contro tutti - 13/03/2017

Il 31 luglio 1954 Achille Compagnoni e Lino Lacedelli sono in cima al K2, la seconda montagna più alta del mondo. E la più grande impresa sportiva del nostro Paese dopo la fine della II guerra mondiale. La notizia occupa le prime pagine di tutti i quotidiani italiani, ma negli anni a venire, sulle ultime ore che hanno preceduto la scalata si aprirà una polemica che durerà per cinquant'anni. Da un lato la versione ufficiale di Compagnoni e del capo-spedizione Ardito Desio, dall'altro quella di Walter Bonatti, protagonista di un drammatico bivacco notturno a oltre ottomila metri di quota. La Grande Storia con Paolo Mieli racconta la storia di questa avventura avvalendosi delle immagini a colori di Italia K2, il film che il Club Alpino Italiano produsse in occasione della spedizione. Le interviste a Reinhold Messner e allo storico dellalpinismo Enrico Camanni svelano i retroscena dellimpresa e i misteri di una vetta che ancora oggi è considerata tra le più inaccessibili e pericolose.

Giorni rimanenti

Torna su