Doc 3 St 2017 Il cuore oscuro dell'Europa

Charleroi, piccola cittadina del Belgio è conosciuta soprattutto per essere lo scalo delle compagnie low-cost per andare a Bruxelles. Molti non sanno però, che proprio da Charleroi partì nel 2005, Maurie Degauque, studentessa cattolica convertitasi all'Islam e prima donna kamikaze che si fece esplodere a Baghdad. A Charleroi c'è anche la casa natale dell' "uomo nero" di Marcinelle, quel Marc Dutroux che nel corso di una decina d'anni ha sequestrato e ucciso 6 ragazze dagli 8 ai 19 anni. E Charleroi è stata anche testimone del più grande disastro minerario della storia nel 1956 che causò la morte di cento minatori italiani.

Giorni rimanenti

Torna su