Linea verde St 2016/17 Torino, da città dell'auto a città del gusto e della sostenibilità - 26/11/2016

Torino città ricca di storia, arte, cultura e sostenibilità. In questa puntata Marcello Masi e Chiara Giallonardo ci portano alla scoperta di una Torino inedita ed inaspettata, che ha saputo reinventarsi mettendo al centro dei suoi nuovi modelli di crescita e sviluppo: sostenibilità, progetti 'green', valorizzazione degli artigiani del gusto e delle proprie eccellenze agroalimentari, sostegno a giovani e startup. Torino è una città in grande movimento, da sempre meta di flussi migratori multietnici, di convivenza tra diverse culture, una 'melting pot' che ne fa anche la sua ricchezza come ci testimonia Carlin Petrini, fondatore di Slow Food, intervistato da Marcello Masi in un luogo simbolo per Torino: il mercato di Porta Palazzo. Con Chiara Giallonardo scopriamo poi l importanza di investire in "orti urbani" e aree verdi in città puntando su progetti innovativi come le "api in città", vere e proprie "sentinelle dell ambiente", un naturale bioindicatore della qualità dell'aria che respiriamo. Torino "città del gusto", dove tanti giovani studiano per diventare un giorno degli ottimi maestri birrai, cioccolatai o pasticcieri, li abbiamo scoperti nella "Piazza dei Mestieri", grazie ad una guida davvero speciale, Vittorio Castellani, scrittore e giornalista piemontese. Altro tappa interessante è la riscoperta del "Vermouth", un liquore nato a Torino nel 1786, ed oggi tornato di gran moda grazie ai corsi di "Esperienza Vermouth", frequentatissimi da tantissimi giovani e meno giovani e tenuti da Fulvio Piccinino.

Giorni rimanenti

Torna su