Miele Miele

Con il nome fittizio di "Miele", Irene si occupa segretamente di suicidi assistiti. Un giorno viene chiamata al capezzale di un intellettuale che lei crede in stato terminale, ma che in realtà gode di ottima salute. Esordio alla regia per Valeria Golino.

Giorni rimanenti

Torna su