Agorà Lumbard? Noio volevam savuar

Un servizio di Alfonso Iuliano - Italiano, inglese e "lumbard". Il dialetto sbarca nelle scuole lombarde? In Regione è stata presentata una proposta decisamente controcorrente: insegnare ai bimbi la lingua locale delle varie province. «Va bene far studiare ai nostri ragazzi le lingue straniere, va bene mandarli all'estero - sostiene l'assessore lombardo alle Culture Cristina Cappellini (Lega Nord) - ma è giusto che conoscano il dialetto della loro città, la lingua dei loro nonni. Solo così possono davvero essere consapevoli delle loro radici e non dimenticare le proprie origini». Alfonso Iuliano è andato in Lombardia e ci racconta i dettagli di questa storia..

Torna su