Linea Blu St 2015 Isole Tremiti del 15/08/2015

Da San Domino a San Nicola, a Pianosa, a Caprara: un viaggio nell'arcipelago delle isole Tremiti. Dal vecchio rifugio dei pescatori, alle spettacolari immersioni naturalistiche, alla ricchezza in forme di vita della zona A dellarea marina protetta delle isole Tremiti: la storia e le bellezze dellisola di Pianosa raccontata da Arturo Santoro, indiscusso campione della pesca subacquea degli anni 60 e 70. In mare: con la Guardia di Finanza, le attività di tutela e controllo dellarea marina protetta e, con i sub del nucleo sommozzatori, il rilascio di alcuni esemplari di tartaruga Caretta caretta. Un simbolo visibile per chiunque arrivi dal mare: con lultimo farista dellisola, la storia e i futuri progetti del vecchio faro di San Domino, che, nel 1987, fu oggetto di un terribile attentato, probabilmente, pianificato dal colonnello Gheddafi che in quel periodo reclamava le Tremiti. Biologia marina: allo scoglio del Cretaccio, tra San Domino e San Nicola, a bordo dell Ecosee, peschereccio riconvertito a nave di ricerca, il monitoraggio della prateria di posidonia. Mare: a San Nicola, il progetto della Soprintendenza per regolamentare laccesso e la fruizione dei 14 siti archeologici sommersi presenti nellarea marina protetta delle Tremiti. Attualità: in mare, con lassociazione Piccoli Tremitesi, divertenti lezioni di biologia marina e il progetto di riconversione della ludoteca a scuola primaria per i bambini delle isole Tremiti. Personaggi: a San Nicola, con la signora Caterina, l arte, la musica, gli aneddoti dellindimenticabile Lucio Dalla che tanto amava questo mare e queste isole. Sport, curiosità, personaggi e non solo, con Fabio Gallo, giovane inviato di Lineablu.

Torna su