Petrolio St 2014 La spia invisibile - 29/12/2014

Duilio Giammaria conduce un sorprendente viaggio nei meandri nascosti di Internet: dallattacco della Corea del Nord alla major di Hollywood Sony- Columbia, dalla cyber war alla sistematica intercettazione delle nostre telefonate, ai messaggi in rete. Qualunque cosa facciamo, dai telefoni ai computer, dai tablet ai nuovi congegni indossabili, produciamo una costante massa di segnali che diventano parte indelebile della nostra impronta digitale. I servizi segreti che intercettano tutto sistematicamente, i colossi di internet che vendono il nostro profilo al miglior offerente pubblicitario: dobbiamo essere consapevoli che la rete cattura tutti i nostri dati sensibili. Esiste però grazie alla Marina Militare Americana che lha realizzato TOR un protocollo che può celare lidentità su internet, indispensabile per garantire la libertà di espressione nei regimi dittatoriali ma che, grazie alluso del contante elettronico BITCOIN, consente attività illegali, dal commercio di droga a quello delle armi. Qual è il futuro della rete? Qual è il limite tra libertà e illegalità? Internet delle cose sarà il passo definitivo per creare il GRANDE FRATELLO che saprà tutto di noi? Rispondono alle domande Sir Tim Berners-Lee, inventore di internet, Bruce Schneier, esperto internazionale di Sicurezza, Paul Syverson il fondatore della rete anonima TOR e, dal suo rifugio nella Ambasciata londinese dellHounduras, intervista esclusiva a Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks.

Giorni rimanenti

Torna su