RaiPlay Fabrizio De Andrè, un ricordo

Fabrizio De André muore a Milano l'11 gennaio 1999, all'età di 59 anni. E considerato uno dei più grandi cantautori italiani di tutti i tempi. In quasi quarant'anni di attività artistica, ha raccontato nelle sue canzoni, considerate vere e proprie ballate liriche, le verità più fragili della società. Insieme a Bruno Lauzi, Gino Paoli, Umberto Bindi e Luigi Tenco è uno degli esponenti della Scuola genovese, un nucleo di artisti che rinnovò profondamente la musica leggera italiana. E'stato un poeta e che ha fatto crescere e sognare gli italiani di oggi. E anche quelli di domani

Giorni rimanenti

Torna su